domenica 17 gennaio 2010

ILLUMINATI, STO ARRIVANDO: APRITE LE BRACCIA, VOGLIO ESSERE DEI VOSTRI (PROMETTO CHE NON LO DIRO' A NESSUNO)


CIOE': GUADAGNA MILIARDI METTENDO MERDA NELLE SIGARETTE, FACENDO MORIRE MILIONI DI PERSONE... E SE LE FUMA PURE!
IL PIU' CLAMOROSO AUTO GOL DELLA STORIA.
PERO' LA PROMESSA L'HA MANTENUTA: PERSONALMENTE, MI HA CAMBIATO.
M'HA FATTO SMETTERE DI SPERARE NEL CAMBIAMENTO



IN SPAGNA CI SONO CARTELLI STRDALI CHE VIETANO LA DIARREA IN PUBBLICO; L'HO SEMPRE DETTO CHE GLI SPAGNOLI SONO CAFONI, SUPERFICIALI SEMPLICIOTTI AMMAZZA TORI NON A SCOPO ALIMENTARE... PERO' MOLTO EDUCATI.


COME DOVREI INTERPRETARLA; LA BIBBIA ERA VERGINE E QUANDO IL CROCIFISSO L'HA PENETRATA PER LA PRIMA VOLTA GLI HA ROTTO IL SACRO IMENE?


Mamma ha deciso di boicottarmi, distruggendo i cavi del pc (con la scusa: “Li stavo pulendo; li hai rotti tu ieri sera che sei tornato ubriaco fradicio), manomettendo la mia essenza, nascondendomi la busta di patatine alla porchetta (non scherzo, esistono, per giunta profumano di puzza porchettosa).

Ho capito che non poteva più essere, vivere in un regime totalitario matriarcale, alle porte poi del nuovo ordine di 'sta ceppa di cazzo. Allora sono andato alla prima ricevitoria che mi è capitata sotto mano (hanno creato ricevitorie microchip, così, mettiamo che sei sul cesso e oltre all'impellente impellenza di defecare ti venga anche quella di giuocare, puoi puntare i tuoi numeri, selezionare i tuoi cavalli; insomma, continuare a illuderti aspettando il black out definitivo con una schedina).

Piccola parentesi, per un piccolo mondo: talvolta capita che la gente si innamori della micro ricevitrice che lavora nella micro ricevitoria, e vada tutti i giorni a trovarla sul posto di lavoro, inventando scuse banali pur di vederla; il micro buttafuori della micro ricevitoria è grosso ma, essendo micro, non c'è confronto con gli esseri umani di dimensioni normali; il massimo di danni che un di codesti sia riuscito ad arrecare ad un maschio di dimensioni umanamente medie è stato lo scalfirgli il bordo della superficie dell'unghia, provocandogli una superflua (ma sentita) alzata di pellicina, la quale prontamente è stata rimossa con un paio di morsi.

Detto questo, ho giuocato i miei dieci numeri magici, presi dagli Illuminati, dalla loro illustre numerologica cabbalaico ebraica esoterica agenda.

Taglio a corto; HO VINTO A WIN FOR LIFE!
PER 20 ANNI RICEVERO' MENSILMENTE QUATTROMILA EURO.

4000€

4000$?

4000€!

4000, 4000?

4000!

Non potete imma... 'sti cazzi, andatevene tutti affanculo.

Ormai non sono più tenuto a parlare con voi, gente media del ceto medio, già sento la puzza di voi inferiori. Se prima mi ritenessi superiore, ora che avrò la possibilità di non fare un cazzo tutta la vita, non vi penso nemmanco.

Che faccia avete, chi siete, cosa pensate della vita... sono solo cazzi vostri, non mi riguarda più.

Appena controllati i numeri mi è esploso qualcosa dentro. Ho controllato meglio; non era dentro, bensì dietro.

Cioè, ieri sera ho cenato pesantemente, ecco tutto.

Non ho dato a vedere che ho realizzato la mia vita in questa società.

Potrò svegliarmi per tutto il resto della mia vita, microchippata o meno, all'ora che più mi aggrada (visto? “Aggrada”, mica “che mi piace”; già mi si è innobilizzato il dna... ci vuole davvero poco, l'ho sempre detto che la mente è più forte dei geni e può manipolarli a proprio piacimento, in qualsiasi momento e situazione).

Non dovrò più andare in giro a fare stupidi colloqui con l'inquietudine cristallizzata sotto forma di carcinomi in ogni singolo angolo del corpo, pensando quanto sia ingiusto che un fallito/a scettri la mia vita, decidendo per me, dandomi il lavoretto del cazzo o meno.

Ora sarò io a fermare per strada gli esaminatori, fargli domande del cazzo da seconda elementare.

“Dove si vede tra un paio di anni?”.


“A scoparmi una cagna sulla tomba di tua madre”.

“Aspirazioni?”.

“Aspirare almeno un quarto della coca che si ispirava quel porco di tuo nonno prima di entrare nella Gestapo senza vere e proprie ripercussioni psicofisiche”.

“E' propenso al lavoro di squadra?”.

“Lo chieda a sua sorella, sua madre, sua nonna, sua zia e il suo pesce rosso; gli chieda che conferenza ho tenuto sul team work del nuovo millennio nella prima decade del novo ordo seclorumm, mentre eravamo sul letto fabbircato dal suo defunto zio, destinato alla mai nata sorellina numero quattro”.

“Flessibilità negli orari?”.

“Flessibilità? Non sapevo che sua zia dalla parte di sua madre fosse maestra di yoga, fin quando non me lo ha preso in bocca facendo la verticale con le gambe puntate a ore 2:42”.

Fanculo tutti.

Scrivo questo post semplicemente perché voglio far sapere agli Illuminati, i quali maldestramente, sfrontatamente, impudentemente, incoscientemente banalmente criticai per dispetto, tutta la mia devota sottomissione.

SIGNORI MIEI: MI PENTO DI TUTTO.

ORA SONO DALLA VOSTRA.

POTRETE UTILIZZARE LA MIA IMPECCABILE ORATORIA, LA MIA MASTODONTICA, RASSICURANTE PRESENZA FISICA (con o senza barba... tanto sono ebreo come voi) PER CONVINCERE LE PERSONE AD ENTRARE SERENAMENTE E SPONTANEAMNETE IN QUESTA NUOVA, INNOVATIVA VISIONE DEL MONDO UNIFICATO, DOVE REGNERA' PACE, TECNOLOGIA E SCHIAVITU' VISSUTA COME UNICO MODO PER COMPIACERE DIO ED ENTRARE NEL SUO FATATO REGNO D'ARCHITETTO.

Vi rendete conto?

È la fine di tutti i miei problemi; povero illuso scemo che ero quando dicevo che i soldi non fanno la felicità.

I soldi non fanno la felicità quanto Madonna non è puttana.

Anzi, no, è una grande artista e pio esempio di rettitudine, visto che deve la sua fama all'essere affiliata all'ordine più cool e innovativamente genuino delle società segrete.

Davvero, non potete immaginare cosa si prova quando ci si ritrova in mano un pezzo di carta che, per venti anni, ti darà diritto di ricevere centinaia di altri pezzi di carta che potrai barattare con cose reali come un nuovo televisore al plasma, un tostapane, una prostituta vietnamita di 4 anni (conseguente mazzetta ai carcerieri per chiudere un occhio, squarciarsi l'altro, vivere senza aver visto niente compresa).

Mi sono ripromesso di studiare il latino; le parole segrete e quelle cazz... quelle sacrissime usanze che accomunano le persone di un certo livello genetico come noi prescelti, sono in questa millenaria, imprescindibile, pantheonica forma di linguaggio codificato.

Ah, già che ci sono, colgo l'occasione per chiedere a voi, comune, indegna plebaglia, se c'è uno che ha le palle per venire nella reggia (di prossimo acquisto) per darmi delle ripetizioni di latino.

Sarà un lavoro abbastanza lento, parto da zero. Cioè, rosa rose rosario rosalino cellammare in arte Ron lo conosco, anche se non ho mai capito a che cazzo serva impararlo; certamente, se Loro hanno deciso che vada studiato vuol dire... un attimo: ora che non faccio più parte della plebaglia posso ridere delle cose inutili che l'ordine più IN della storia abbia obbligato a far studiare alle masse per confonderle, farle allontanare da cose troppo fighe e importanti come il raggiungimento dell'illuminazione senza bisogno di'allacciamento all'Enel con conseguente pagamento della bolletta a qualche consorzietto del cazzo tipo Sorgenia o M.P.E. (grazie ministro Bersani; privatizzerebbe lo sfintere di sua nonna, ora che è morta?) presso la quale ho “lavorato”.

Ora che posso permetterlo, 'fanculo signor Merloni. Fanculo tu, le tue cucine di merda, le tue perversioni elettriche.

Lei davvero “produce energia” (Merloni Produce Energia) come dovevamo recitare a quei coglioni falliti impotenti indifesi degli acquirenti?

Be', ora che sono Sopra di lei, posso permettermi di dirle che, nella sua schifosa famiglia, l'unica a produrre qualcosa è quella scrofa di sua madre, ogni volta che mangia fagioli e poi si accoppia coi cani idrofobi che fanno la guardia alla stalla dei Suoi cavalli malati, comprati dopo che si è gasato vedendo quella merda pallosissima, della insostenibile durata di tre ore, della merdaccia celebra mafiosi del cazzo de “il padrino” con quel bastardo salva indiani, unici veri indiscutibili americani, di Marlon “in culo col burro” Brando.

Poveri esseri umani... dopo “ultimo tango a Parigi” pensate che scoparsi qualcuna da dietro, col burro, sia qualcosa di enormemente cinematografico (quindi figo, in, cool, cùl) e non necessario per deretani vergini e stop.

No, sto delirando, invece di pensare a come darvi l'immeritato (da parte vostra) addio, sto pensando a come rimangiarmi tutto quello che ho detto e scritto.

Ora che la mia vita ha preso una svolta illuminata, e voglio illuminarmi anch'io, devo iniziare a pensare in grande, mica come quando facevo la raccolta differenziata ridendo, pensando a quattro marocchini che, portato il camion della nettezza urbana alla discarica, buttano pile con la plastica, organico con l'umido, carta coi feti abortiti per sbaglio tutti insieme.

Pesto sui tasti, pensando a quante teste calpesterò col mio prestigioso potere d'acquisto.

Prima, quando non ero a pieno possesso delle mie facoltà di spendere e potere dissentivo; Platone, Seneca, Giustino il martire (non è un martire vero, ha pagato per farsi affibbiare il titolo, senza versare una goccia di sangue suo... ma non andatelo a dire in giro; tanto vi ritrovo), Tacito, Norberto Bobbio avevano ragione: l'essere umano non è tale, bensì un animale sociale, per giunta deve perire nella sua gabbia, intrattenendo con salti mortali il padrone, per ottenere qualche chicco di mangime e andare avanti per... continuare a far capriole.

Compiacere il padrone.

Mi fate schifo; campate per pagare i debiti di persone che nemmanco avete mai visto in faccia.

I vostri sogni sono riciclati da chi si li è inventati... per ricevere una cospicua busta paga a fine mese.

Mentre sognate state versando lo stipendio a uno sconosciuto.

Le vostre aspettative sono tutte incluse/recluse nella scatola, apparentemente grande, oggettivamente ridicola e piccola, che vi è stato insegnato a chiamare “società”.

Nascete e morite senza manco chiedervi il perché, timbrando il cartellino senza far questioni.

Credete, siete Convinti, affermate questo e quello, senza ammettere che la vostra vita, i vostri pensieri, i vostri sogni altro non sono che sotto prodotti dell'intellettuale rigurgito abortito di qualche manipolatore che strumentalmente vi ha messo a credere...

Questo, quello, quell'altro.

Mi di spiace per voi.

Anzi, no, non me ne frega un cazzo.

Anch'io, fino ad un secondo prima che le mie sinapsi decodificassero che i 10 numeri sul mio biglietto erano gli stessi dello schermo della ricevitoria andavo avanti come voi.

Mica “vivere”; andare avanti.

Le cose cambiano, evolvono; mica come voi che state ancora lì a pensare che tutto sia frutto di qualche scimmia ninfomane o qualche dio geloso, vendicativo, fottutamente umano (“non avrai altro dio all'infuori di me”; quanto cazzo sei umanamente geloso... e poi, se ci sono altri dei da adorare vuol dire che si possa fare i confronto tra te e gli altri... che c'è, hai paura di non essere all'altezza? Temi il rapportarti/relazionarti agli altri? Allora non ce l'hai grosso come affermavi in quelle 600 pagine di puttanate... cazzo, manco si parla di te, vengono narrate le cazzate che andava facendo l'inesistente tuo figlio..).

Tra parentesi: se gli esseri umani sono comparsi sualla faccia della terra qualche mesetto prima dell'avvento del tuo Gesù, come mai hai deciso di farlo venire sulla terra solo 2010 anni fa?
Non ci credo che le tue vie sono infinite e che il tuo volere è troppo grande per essere compreso da noi esseri umani, anzi, mi da l'idea che tu sia abbastanza confuso, per un che andava millantando di potere tutto.

Se sei UNO, perché ti sei manifestato sotto 120000 forme diverse, permettendo agli esseri umani di fare il cazzo che vogliono in nome tuo (cioè, uno dei 120000) e uccidersi per affermare che una delle tue forme sia l'unica, vera e migliore delle altre fasulle?!

Dopo che ti hanno fottuto il figlio, perché non ci hai distrutto?
Perché sapevi che vivere è la più grande sofferenza che ci sia?

E infine: perché appari sempre e solo a pastorelli analfabeti di paesi dai nomi impronunciabili, e mai quando IO ti invoco educatamente, senza affibbiarti appellativi laidi del calibro di “porco” “schifoso” “zozzo” o
“lurido”?

... cazzo, però ora, se voglio far parte dell'Ordine mi devo auto obbligare ad accettare che un sovrintendente architetto abbia architettato l'universo.

Farò un po' fatica a credere che un dio un terzo Geova, un terzo Baal, un terzo Osiride si sia messo a creare tutto...

... con una squadra e un compasso...

... dove cazzo li aveva comprati...

... se era un'entità magica, a che gli servivano strumenti umani...

... e dio creò squadra, compasso, poi disse sia la luce e la luce fu...

... una torcia genera luce, ma una squadra e un compasso generano...

... case, compiti di educazione tecnica ecc...

... uno spirito che può, nonostante non abbia mani, maneggiare utensili solidi e umani...

... può tutto e subito ma ci ha messo sei giorni...

... è in grado di provare stanchezza affaticarsi tanto da prendersi un giorno libero (non un week end intero però, da buon ebreo) ...

... si è scelto la nazionalità ancor prima di creare le nazioni (create dai suoi figli qualche mesino dopo l'alba dell'uomo)

... gode quando gli si versa denaro sul suo conto...

... si masturba vedendo trucidare bambini in suo onore...

... premia la pedofilia come mezzo d'elevazione spirituale del clero....

.. gli piace essere temuto...

... allaga il pianeta quando gli girano i coglioni...

... gioca a bowling fa strike e a noi vengono lampi, udiamo tuoni, subiamo tsunami...

... è venuto sulla terra sotto forma di sé stesso umana per cimentarsi in una missione suicida per saldare i debiti che i suoi figli avevano con sé stesso...

... appare in ogni nazione con un nickname diverso...

... gli piace vedere agnelli sgozzati...

Boh; non farsi troppe domande!

Credere e obbedire ciecamente.

... se posso farmi i cazzi miei tutta la vita, che bisogno ho di andare a celebrare quelle cazzate di riti auto referenziali, credere a quello che mi dicono, obbedire, ammazzare questo, corrompere quell'altro, per il bene di non si sa di preciso chi/cosa...

... tutto per la scalata aziendale verso il 18 °(o 33°) gradino di un podio che nessuno ha mai visto?

Ho la possibilità di non fare più un cazzo per tutta la vita, non lavorare... e mi devo far assumere da un'altra ditta uguale alle altre?

Parti dal basso, impari strette di mano segrete, paroline magiche, verso la scalata della piramide aziendale, fai quel che il subordinato del subordinato del subordinato del subordinato (34 o 19 volte verso il basso) ti ordina...

... E NO, PORCA TROIA, NON CI STO.

Entrare in una società segreta è un lavoro come un altro.

Talvolta capita di ammazzare qualche collega o qualche concorrente di altre s.p.a. segrete (d'accordo: senza essere legalmente punito) ... rimane il fatto che è un lavoro.

Meglio retribuito ma....

... no, basta sveglie, basta false aspettative per il futuro, basta sacrifici, basta imposizioni.
Mi tiro fuori e mi ci tengo; voglio sputtanarmi tutto il malloppo per cazzi miei, senza chiamare “capo” o “maestro” nessuno.

Ora sarò il il capo, maestro, sovrano ispettore generale architetto, venerabile testa di cazzo padrone del mio destino.

Potrò mangiare tutta la Nutella che voglio senza essere rimproverato

Potrò corrompere il mal di stomaco affinché non sopraggiunga, dopo il terzo barattolo di suddetta porcheria chimica targata Ferrero.

Potrò alzarmi tutte le mattine senza chiedermi: “E Ora? E allora?”.

Potrò vivere ogni secondo pensando: “Quella potrei scoparmela con lo sconto”.

Potrò pensare: “Anche i pensieri hanno un prezzo; posso farne ciò che voglio”.

Potrò esistere senza sentire il peso della presuntuosa imposizione clericale che è il tempo sintetizzato in 12 banali numeretti, divisi in due categorie (am/pm).

Potrò sentire la stazione radio che preferisco senza sintonizzarmici.

Potrò scopare senza mentire dicendo “abbiamo fatto l'amore”.

Potrò farmi ergere monumenti per aver investito gattini appena nati.

Potrò farmi ingravidare senza avere una fica vera e propria.

Potrò tornare in ritardo per l'ora di cena.

Potrò venire dentro senza rimediare con una pillola ammazza proteine sopravvalutate con time limit di 24h.

Potrò farmi il fisico senza andare in palestra.

Potrò farmi una palestra senza desiderare un fisico.

Potrò volare senza comprare un Tammuz.

Potrò potere potere.

... e penso che più di questo non si possa aggiungere altro.

Questo è quel che sarebbe stato se, di quei dieci numeri ne avessi azzeccati almeno dieci, cosa che non è successa.

Mi ci sono avvicinato di due però sono fiducioso, ce la farò.

Insistendoci su un bel pochino.

L'importante è continuare a sperare.

Vabbè, forse mi sono gasato un pochino troppo per aver azzeccato due numeri su dieci ma, è che io sono

una persona dinamica, socievole, simpatica, flessibile, senza orari.
Propensa al lavoro di squadra.
Eventualmente anche di compasso.
Mi piacerebbe far parte della Vostra azienda in quanto mi ritengo più che qualificato per svolgere tutte le mansioni indicate nel Vs. Annuncio (A.A.A.: cercasi gonfiatore di cazzi di plastica dalle papille gustative giocate a dadi per il bene della nazione di nessuno e N°5 anni di esperienza nel settore).
Allego al presente curriculum un pilo di fica di mia zia come raccomandazione.

Distinti saluti

UN ALTRO SCHIAVO DELLA VITA SOCIALE

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Good day, sun shines!
There have been times of troubles when I felt unhappy missing knowledge about opportunities of getting high yields on investments. I was a dump and downright stupid person.
I have never thought that there weren't any need in large initial investment.
Nowadays, I feel good, I begin to get real income.
It's all about how to choose a correct companion who uses your funds in a right way - that is incorporate it in real business, parts and divides the income with me.

You can ask, if there are such firms? I'm obliged to tell the truth, YES, there are. Please be informed of one of them:
http://theinvestblog.com [url=http://theinvestblog.com]Online Investment Blog[/url]

Anonimo ha detto...

this is very good for you, ybg :)

thynaya ha detto...


Sei un pastore, uomo politico, uomo d'affari o una
donna, sei un musicista o un artista, vuoi essere
famoso o vuoi diventare ricco o potente, è meglio si
diventa un membro degli Illuminati e di rendere il
vostro sogno attraverso , questa è l'occasione per voi
di diventare un membro del tempio e ottenere ciò
che cercate da noi, se si è pronti per diventare un
membro e realizzare il vostro sogno allora email ora o
ci chiami attraverso questo contatto:
illuminatiworld1 @ gmail . com o ci chiedono:
08074382605