domenica 7 marzo 2010

SARA STA MALE PER COLPA DELL'INFANZIA MANIPOLATA. IERI SO' STATO CO' GIORGIO FINO ALLE 22 A PARLA' DI RETTILIANI, POI HO VISTO WAMPIR E ORA STO BENE


SE VOLETE SPERIMENTARE E GIOIRE DELLA MENTE DI UN GRANDE GENIO DEL DIVERTIMENTO E DELLA DESCRIZIONE OMNIA, SENZA RISCHIARE, COME CON DAVID FOSTER WALLACE, DI IMPIEGARE DALLE 22 ALLE 47 ORE PER DECIFRARE, CAPIRE MEZZA PAGINA, CONSIGLIO CALDAMENTE QUESTO GRANDE LIBRO DALL'UNICA, IRRIPETIBILE PREFAZIONE DELL'AUTORE STESSO.





IL FILM TV PIU' BELLO DELLA STORIA DELLA TV E UNO DEI ROMANZI PIU' IMPORTANTI, BELLI, TRAVOLGENTI DEL '900.
CONSIGLIATISSIMO; TI FA SCAVARE NELL'INFANZIA, NELLE PAURE, NELLE FOGNE, NEI PAGLIACCI ARACNIDI





FANCULO I SOLITI RIPETITORI UMANI DI CRITICI CINEMATOGRAFICI FALLITI E I LORO ADEPTI: IL CAPOLAVORO DI ROMERO E' QUESTO, ALTRO CHE QUEI CAZZO DI ZOMBI RINCOGLIONITI.
Da vedere la versione con, come soundtrak "Roller" dei Goblin.
L'altra con le musiche originali non l'ho vista ma questa è tremenda.





Settimana volata via come un assorbente vaginale dalle ali potenziate dagli ogm ciccioni americani, mettiamoci il sole, la confraternita Babilonese e gli altri cazzi; sto bene, parenti che verranno a pranzo tra qualche oretta, costringendomi forzatamente a prendere parte a conversazioni tra il ridicolo, il folle, il demenziale, il grottesco non divertente a parte.

Nel cielo scie chimiche splendono, a ricordarci quanto sia bello abitare in un pianeta dove non esiste centimetro cubo che non sia proprietà di qualcuno.

Quando mi dicono: “Se non ti sta bene la società, vai a vivere nei boschi”, non rispondo neanche più; andategli a spiegare che ogni bosco è proprietà privata di qualcuno, il quale può sfanculizzarti in qualsiasi momento, alla faccia del cazzo di “into the wild” e dei film buonisti sulla libertà per darci forza di lavorare ancora un altro giorno col sorriso in bocca, pensando che tanto: “Certo, se io volessi potrei”.

Andateci adesso a vivere nei boschi, vedrete che BELLAVVISODISFRATTO.

Innanzitutto (quanto è pretenzioso mettere qualcosa davanti a tutte le altre, elevandolo alla terza, quarta, quinta potenza, come il re in culo ai suoi servili sudditi?) vorrei lanciare un grangi abbrasso a Max Do Brasil per condiviso col mio cuore (e spero con quello degli altri) un po' di auto biografia, sentimenti, su queste telematiche pagine di auto confessione, un po' triste, un po' felice, un po' così così.

In realtà mi sto esercitando, devo imparare a essere una femmina trentenne impacciata à la Carrie Bradshaw, però scrivere come la Kinsella, se voglio far soldi per comprare taaaante belle cose, decorare la mia tomba con shopping mania e morire di averi materiali.

Il programma che utilizzo (anche questo è un leitmotiv auto referenziale del mio blog: citare la merda che utilizzo per creare queste immortali pagine velenose) avrà sì e no un centinaio di vocaboli incorporati; tutti gli altri vengono segnati come errore.
“Shopping” no...
ci sarà dietro lo zampone di Cristo in tutto questo?

Non penso, anche se penso di pensare troppo alle analogie che la riflessione sul Brasile mi ha portato a considerare di portata socio nazional mondiale.

Innanzitutto (e ci risiamo) voglio fare un'altra precisazione: è finito il tempo in cui faceva figo viaggiare in giro per il mondo; a 100 metri da casa mia regna lo stesso identico McDonald che vige negli ultimi 180 metri di polo nord edificato, quindi, non viaggiate, rimante a casa; un telefilm interessante lo trovi sempre, a qualsiasi ora, che tu ami il vintage e gli anni '70 o i polpettoni americani sostitutivi dei film (il cinema è totalmente morto, sepolto e necrotizzato. Fanculo, Tim Burton, rovinare Alice era difficile; ci sei riuscito egregiamente) e i telefilm sono i nuovi film per tenerti ben sedato a casa tua, senza uscire, senza rapportarti/rattopparti/confrontarti col prossimo).

Nessuna possibilità di crescere e maturare.

Io che parlo di maturazione è come pretendere che dio si scusi con noi.

I rettiliani non lo faranno mai.

Nel frattempo maledico certi figli di troia: possa arrivare fino a 18 generazioni avanti e dietro la mia canzone di rabbia: perché, dio di dio subordinato, buttante il chewin gum per terra?
Per farmelo pestare/accorgere dopo aver fatto una cagata clamorosa (se paragoniamo la merda al gelato... be', posso dire di aver appena fatto una vaschetta da 10€.... senza panna) ?

Non penso siate tanto astutamente diabolici; al limite cambiate abito.

Per poi arrivare, alla fine dei giochi, l'ultimo giro di giostra: voglio spronarvi a riflettere.

Lo faccio fare a voi, così io ho tutto il tempo di non farlo.

Avete presente il gesù cristo di San Paolo sulle cartoline onnipresente, ubicato al centro di un satanico pentagono simile a quello degli stati uniti, che ricorda un occhio collegato tramite nervo ottico a un cervelletto cervello?

Bene.

Se non vi viene pazienza.

È quello che è ubicato, anziché in mezzo all'occhio collegato all'apparato cervellare, per essere ancor più chirurgicamente minuziosi, a quella che sembra sia la massonica, mitica chiave della conoscenza (e le puttanate che credono quegli infantili figli di troia infantili per sempre bambini bisognosi di sogni e misteri) che quella che troverete sull'etichetta della Beck's.

Live or exist, no one have the key of your mother's clit.

Ora che la vedo bene (prima c'era la nebbia, la grandine e le cavallette assassine) sembra più la chiave di una Cinquecento.

Dettagli.

Mi sono interrogato sulla posizione gesucristale...

Si è arreso?

Che si sia arreso?

Non penso sia a braccia aperte per abbracciare la città (forse da qui l'espressione “un grangi abbrasso”).

Una statua finta non può materialmente, per molti motivi, abbracciare neanche le favelas, magistralmente raccontate in City of God (consigliato insieme al chiassosissimo e altrettanto granitico, terrone, sborone, bellissimo Tròpa de Elite; imparate a odiare ciò che non conoscete, affinché il mondo continui ad essere quel che è sempre stato, se non in piacevole maniera peggiore) .

Poi, dopo notti di Insomnia (Stephen King (Stefano Re per gli amici) mi paga per fargli pubblicità; ogni settimana ho nuovi sponsor, peccato che, all'atto pratico non percepisca mai un cazzo di niente) sono arrivato alla conclusione che potrei meglio spiegarvi, se il programma mi desse la possibilità di fare copia incolla coi link.

Un attimo; posso farlo su blogger direttamente; un attimo e sono da voi

Ecco.


http://4.bp.blogspot.com/_yp7FykU01PY/SWTLYs-jWKI/AAAAAAAACMM/gFMzDI-SkEE/s400/cristo+brasile.jpg



http://www.youtube.com/watch?v=Mwlci89s3xU




Ora potete vedere sia il gesù che il Nonno.

A primo impatto, notate qualche somiglianza?

L'occhio inesperto, dal cervello non allenato a fare certi tipi di associazioni messianiche penserà che l'uno sia l'antitesi dell'altro poeticamente ultra elevato (ho scritto un saggio sull'arte di nonno fiorucci; se non ve lo ricordate o non l'avete letto perché eravate impegnati a piangere per l'Aquila e a ridere per Haiti e il Cile http://odiotarantino.blogspot.com/2008/01/elogio-nonno-fiorucci-e-al-suo.html ).

Come insegnano le antiche dottrine asiatiche, se non tutte le altre (in ogni parte del mondo girano le stesse leggende, credenze, proverbi (sempre a sfondo veritiero) sotto forma diversa/adatta al tipo di mentalità che i capi avevano deciso di plasmare nella popolazione; "coscienza collettiva", "mente collettiva", realtà "illusoria", "lettura di tarocchi" rune o ossa ci sono dappertuto nel mondo, frutti di un unica conoscenza della natura e di tutte le sue infinite leggi ) per ogni cosa esistente (e non) sulla terra (e non) esiste il suo contrario.

Affinché ci sia equilibrio, deve esistere il contrario di ogni cosa.

Antitesi blasfema.

Non preoccupatevi, ora ci arrivo al cazzo di punto, datemi tempo di celebrarmi, crogiolandomi nella mia genialità tutt'altro che retribuita.

Nel filmato, il nonno adotta la stessa posizione del gesù brasileiro.

Coincidenza?

Non fatevi queste domande; voglio spostare la vostra attenzione altrove.

Il nonno, dopo che il nipote gli ha pestato il piede recante “l'unghio incarnito”, per citare l'alto registro quotidianamente utilizzato dal vate, per prendersela col suo acerrimo, inesistente nemico, apre le braccia, sia in senso di resa che per indicare la parte anatomica offesa dalla sconsideratezza del sangue del suo sangue...

maiale porco avvelenato... che genio eri nonno, mi manchi ogni giorno, ti penso sempre.

Il Gesù di San paolo, diametralmente opposto alle vedute/credenze del nonno, non si sta cimentando nell'impossibile atto di abbracciare la sua città (anche perché ciò che non esiste non può burlarsi di ciò che criminalmente esiste, anche se la realtà è un'illusione creata dal cervello, spedita agli occhi affinché la rendano reale... ) bensì STA INDICANDO LA SUA PARTE ANATOMICA OFFESA: SAN PAOLO (divinità con la quale il vate mai se la prese, almeno nelle video testimonianze pervenuteci) .

Che tu sia il fittizio creatore del mondo o il vate di esso, una parte anatomicamente offesa sarà sempre motivo di tribolazione, costernazione e altre cose brutte che finiscono con la desinenza (è una desinenza? Cazzo ne so, però conosco il termine, quindi mi sembra legittimo usarlo per ulteriormente palesare la mia cultura ampiamente allargata) "one".

"One" è sia "1" in inglese che "Noè" al contrario; perché tutti 'sti collegamenti?

Dalla bibbia non si può scappare, a meno che non la si eviti miratamente.

Eviti i Levìti.

Evita, levati i Leviti.

Poi levita.

Lievita.

Sii torta.

Fa al prossimo tuo quel che, se non glielo fai, faranno a te.

Davanti e dietro.

Sempre.

Potrebbe piacerti/scoprire/aprire/mirare/soffrire collegamenti sinaptici del cervello che mai, e dico MAI avresti voluto scoprire/aprire/mirare/soffrire.

Sia gesù (volutamente a lettera piccola, per eliopetriana protesta sociale) san poliano che il nonno hanno sofferto per i nostri peccati; quando peccate, pensate a loro due, al nonno in primis.

Pentitevi, possibilmente emulando le eroiche gesta del Dante de Noantri.

Ho chiamato il blog odiotarantino, ho parlato di opposti che si bilanciano e... sto diventando come Quentin: fortemente incline al citazionismo, per non dire copione prima degli altri, poi di sé stesso.

Però quentin è un americano yeeeea, mentre io sono solo un patetico italiano “sciiii, scì, oh, vabbè”.

Quanto ai tuffi nell'Adriatico a un passo dalla Croazia; i croati arrivano in Italia a piedi; è qui.

Sono quì.

Lancerei l'allarme albanesi ma è già stato suonato (e spento) negli ultim anni del '900; prima erano tutti ladri drogati assassini stupratori bastardi dal cervello alto come una scatoletta di tonno; ora che si sono integrati e non li si può più attacare, in compenso satana ci ha spedito per posta celere gli zingari e le altre popolazioni che la tv ci insegna a decodificare come “nemiche” così da creare unità nazionale, poi mondiale.

Ed eccoti il microchip sottocutaneo: - Sì, vi prego, microchippatemi perchè gli zingari drogati vogliono rubarmi la vita mentre gli albanesi, i rumeni, i marocchini, i pachistani, gli indiani, i cinesi, i terroni, i negri sputano sull'effige di padre pio e ciò non va bene.

Fatemi stare tranquilla con Forum e le mie infantili credenze create dai babilonesi/non si sa perché (anche se lo so) trapiantate in italia a 5,6,700 fusi orari.

Allora complimenti, continuiamo così.
Facciamoci del male

Dovrei continuare ma sono arrivati i miei parenti; fado a farmi un tiro di coca per riprendermi, una pera per contenermi, un tiro di Trielina per creare il panico con scoregge sataniche atte a spronare l'andare via di tutti, così da lasciarmi solo a riflettere sullo specchio, su ciò che non va, su me stesso, finché morte non mi separi.

Allora sarò libero, sempre che la mia anima non venga intrappolata dalla scientologiana credenza di Xenon e la sua macchina acchiappa anime.
Se volete saperne di più http://www.megavideo.com/?v=9385UZG3

Vi amo.

Ps: adoro il Brasile e i suoi stupratori saudagi e la possibilità di essere senza un quattrino ma fare colazione con aragosta e frutti tropicau.

La bossa nova ha avuto una grande influenza sulla mia formazione musicale tanto quanto califano e la fascist ignorance orchestra (anche ora il minuscolo è voluto)

http://www.youtube.com/watch?v=qVCL00o-a2I

... che dio Toquinho, musicista da panico non chimicamente contenuto da xanax annichilisci mente

2 commenti:

MaxDoBrasil ha detto...

Approfitto del tuo blog super-farcito per mantenere i contatti con la cultura Italo-spaghetto-mandolinesca-mafioso-pizza-berlusconi-roma-venezia-fiat-inter-milan-bocelli-benigni-ferrari-capirossi-stereotipata...che è più o meno l'immagine peninsulare nel resto del mondo: una sega! a forma di stivale-fetish.
Vedo che state sempre più colle pezze-ar-culo...bancarotto-assistiti, classe-medio-ubriacona che a 50 anni si fa ancora le lampade e coltiva vizi-infantili e tumori-senili.
Vedo che state male a soldi (comparati al resto della UE che vi schifa ogni giorno di più "no cazzo! sti italiani sono di nuovo sotto in banca...meglio sequestrargli il bancomat")...lo capisco dal fatto che il premio del GF (grandefratello) è 250 mila euro e qui in brasile il bbb (bigbrotherbrasil) è 1,5 milioni di reais (650milaeuro!)...ma continuate a uscire la sera a farvi gli aperitivi (aperitif(de)generation) e degustare prosciuttini dop e formaggini tipici di gropparello (stagionato 3 mesi in vere mutande di suora), il tutto bagnato da un calice di ghewurtztraminer...tanto il cancro vi coglierà tutti!
era meglio morire da piccoli...
Amo l' italia come il trio-chimera (pupo-lelefiliberto-canonici)...come vasco(ad-ogni-costo)...e un giorno tornerò nella mia terra-tossica emiliaromagna per montare il mio BAR...e morire felice tra un cappuccio-tiepido-in-tazza-di-vetro-con-schiuma-rovesciata e un sambuchino-con-la-mosca.
Questa è chiaramente una dichiarazione...d'amore...qui arriva solo la barilla e la divella...tutto il resto è past'all'uovo.
Mia sorella ha ricevuto una casa di tre piani dal suocero...così la smette di dire che non ha la casa...ha detto che voleva fare qualche modifica...così chiederà un mutuo di 200!mila!euro! alla banca...metterà parquet brasiliano (fatto con sottili fette di foresta amazzonica) e piastrelle di sassuolo (cotto coi polmoni incarcinati degli emiliani)...viva la ferrari!!
io le ho detto "sorella partecipa al grandefratello...se vinci ti avanzano ancora 50 mila euro per rifarti il seno e pagare l' omeopata dei bimbi"...
omeopatia...terapia bio-chimico-magica a piccole concentrazioni...molti amano crederci...anche se respirano le arie più inquinate del mondo...mah!

MaxDoBrasil ha detto...

Allucinogeni e senso di colpa ecologico...distruggiamo le foreste vergini per fare i mobili ikea e i pavimenti...poi compriamo i biscotti e il caffè equosolidale per aiutare i poveri dell' equador (che tanto continuano a passare le solite sfighe, nonostante tu!)...sarebbe meglio iscriversi ad un corso di guerriglia...e smetterla di comprare-le-cose.
Ci ri-hanno ri-preso per il culo con stà "conversa" di acquisti-intelligenti-sostenibili-ecologicamente-corretti.
NON-COMPRARE è l'unica attitudine rivoluzionaria.
Nao esiste pecado do lado di baixo do equador!
Adesso devo andare a friggere uova para tomar cafè da manhà per i due piccoli brasiliani (biondi! e di occhiazzurri!) che si spacciano per figli miei! mia moglie dorme ancora il sonno dei giusti "se vuoi scopare alle 5 del mattino poi mi lasci dormire fino alle 10!" ah...colpa delle mie origini contadine (e della prostata).
Um grangi abrasu meu irmao gi marcinseguru...atè mais!
A! quasi mi scordavo {non è vero...è dall' inizio che volevo dirlo ma cercavo un modo...per rispetto-reverenziale alla tua mente-persona-tatuata e evitare anche che mi sfratti dal tuo blog [sarà che anche ogni centimetro-byte-cubico di questo mondo è già preso?(adesso finisco e chiudo tutto)]} la statua del cristo redentore è sita no Rio de Janeiro nao em SaoPaolo...però c'è una notizia diabolico-satanica che ti salva la coda: stanno costruindo una statua (uguale al cristo-addolorato di Rio) alta il DOPPIO (x2) di quella originale in una città (Sertaonzinho) a 333 chilometri di Sao Paolo...il DOPPIO di 333 è...666...e ci risiamo!
Ecco le versioni migliori:

1)
http://1.bp.blogspot.com/_9_wn3_Ug9KQ/StNfLlppQVI/AAAAAAAAAE4/0gtcmn4WuoU/s320/rio20165.jpg

2)
http://www.diariodeumjuiz.com/wp-content/uploads/Ago_09/cristo_armado.jpg

3)
http://www.midiamaxnews.com.br/arquivos3/1053928504.jpg

4)
http://img40.imageshack.us/img40/6894/2016wedontdeservethatf.jpg